Come aumentare la portata radio del telecomando apricancello

Ciao e bentornato !
Oggi parliamo di come puoi aumentare la portata del telecomando apricancello.

Una portata radio scarsa trasforma un cancello automatico in un vero e proprio incubo; non solo diventa frustrante, ma anche scomodo e pericoloso, specie se devi fermare l’auto in una strada stretta per scendere e avvicinarti per far prendere il telecomando.

Ma come puoi risolvere questo problema?
Ecco qui 5 modi!

ANTENNA

Se non ce l’hai già, la prima cosa da fare per aumentare la portata radio del telecomando è installare un’antenna.


Ma quale?

Per sapere quale antenna acquistare, devi conoscere la frequenza radio del tuo telecomando: con un radiocomando 433 Mhz avrai bisogno, per esempio, di un’antenna 433 MHz.

Il motivo è che:

  • telecomando
  • antenna
  • ricevitore

devono necessariamente parlare la stessa “lingua” per comunicare, altrimenti non riescono a capirsi tra loro.

Quindi: installare un’antenna aumenta la portata radio di un telecomando, ma SOLO se ha la stessa frequenza.

Se installi un’antenna a casaccio, senza sapere la frequenza del telecomando, rischi piuttosto di fare l’opposto e far diminuire ancora di più la portata radio.

Trovi antenne radio per il tuo cancello automatico sul nostro sito SHOPSEGEMA.IT o nel nostro negozio a Marino (Roma).

POSIZIONAMENTO ANTENNA

Avere un’antenna è importante, ma lo è anche il suo posizionamento: per funzionare bene, solitamente, deve essere installata in alto e verso l’esterno.

Questo posizionamento non è casuale.

Se ci pensi, la centralina è situata all’interno e quindi quando esci il ricevitore radio viene inondato dalla frequenza del telecomando senza bisogno di antenna.

È quando rientri a casa che l’antenna aiuta, perché quando sei all’esterno tra te e la centrale c’è un muro, e quindi l’antenna diventa essenziale per captare il segnale del radio comando.

BATTERIE

Quando è stata l’ultima volta che hai cambiato la batteria del radiocomando?

Può sembrare banale come soluzione, ma viene spesso trascurata perché viene facile pensare che se il led del telecomando si accende, allora il telecomando funziona.

Non è così: potrebbe infatti non avere la potenza sufficiente, perché col tempo la batteria perde carica e la portata diminuisce. Per questo motivo, quando la portata del radiocomando inizia ad accorciarsi, la prima cosa che ti conviene fare è sostituire la batteria.

I moderni telecomandi apricancello hanno le cosiddette batterie “a bottone” (tipo CR2016 o CR2032). Capacità e potenza di queste pile sono molto basse, perciò basta che la carica diminuisca anche solo di poco perché la portata diminuisca drasticamente.

Pochi euro spesi per una batteria di scorta e cambiata al momento giusto ti permetteranno di avere un radiocomando in grado di prendere sempre, anche da lontano.

CALZA

Questo metodo è per un tecnico o per chi è già pratico, perché prevede di mettere mano sulla centrale di comando.

Se noti, il filo dell’antenna è formato da:

  • Una parte centrale
  • Una calza

Se:

  • La portata del telecomando è calata da un giorno all’altro
  • Hai già sostituito la batteria
  • L’antenna è posizionata in modo esatto

puoi provare a scollegare la calza del filo dell’antenna dalla centrale o dal ricevitore (dipende da dove è collegata); dovrai rimanere attaccato quindi solo col filo centrale.

Ma perché?
Se c’è un disturbo di radiofrequenza in zona, l’antenna amplifica non solo il segnale del telecomando, ma anche il disturbo. Se stacchi la calza, il ricevitore dovrebbe evitare di sentire quel disturbo.

Certo, non è un metodo provato scientificamente… ma è empiricamente provato dall’esperienza, e un tentativo in più che puoi fare.

PRODOTTI

Banale ma molto spesso ignorato: usa sempre i radiocomandi originali.

Ovviamente quando è possibile: se il radiocomando è fuori produzione, devi usare per forza un compatibile; ma se l’originale è ancora in commercio, usa quello.

Telecomando MAKO della GIBIDI. Ti interessa? Lo trovi QUI.

Il telecomando originale è stato progettato appositamente dal costruttore per quella determinata ricevente, e quindi funzionerà meglio di un compatibile rispetto a:

  • Portata
  • Durata batterie
  • Resistenza meccanica.

Trovi telecomandi originali e molti altri ricambi, motori e accessori per il tuo cancello automatico sul nostro sito SHOPSEGEMA.IT o nel nostro negozio: siamo a Marino, in via Quarto Sant’Antonio 48 (loc. Frattocchie).
Ti aspettiamo!