Automazione MEKO della PROTECO: cosa sapere

Sul mercato esistono molti tipi di automatismi: per cancello a battente, per esempio, o per cancello scorrevole; per serranda, basculante o tapparella.

Per ognuno di essi, però, la domanda da porsi è sempre una: quali sono le informazioni davvero essenziali da sapere?

Nell’articolo di oggi ti illustrerò tutto ciò che devi sapere sul MEKO, un operatore per cancelli scorrevoli realizzato da PROTECO.

Trovi il MEKO e tantissime altre automazioni presso il nostro negozio in via Quarto Sant’Antonio 48 a Marino (località Frattocchie).

L’operatore MEKO della PROTECO

Il MEKO è un motore progettato e realizzato da PROTECO, una casa costruttrice italiana con oltre 40 anni di esperienza situata in Piemonte, a Castagnito.

Perché è interessante PROTECO?

Perché è un’azienda meccanica; di conseguenza, la meccanica è particolarmente curata in tutte le loro motorizzazioni.

Esistono due versioni di questa automazione: una a 230 V e una a 24 V. Ma come fare a capire quando usare una o l’altra?

  • 230V: si usa quando il cancello è installato in case mono o bi-familiari, e in generale quando viene usato da meno di 10 persone
  • 24V: si usa quando il cancello da motorizzare è installato in aree commerciali o condominiali, quando viene usato da più di 10 persone

Quanto consuma un’automazione MEKO

Il MEKO a 24 V consuma leggermente meno del MEKO 230V. In generale, il costo annuale in bolletta è il seguente:

  • cancello privato: 8-15 €
  • cancello condominiale/commerciale: 15-30 €

Centrale

Entrambe le versioni del MEKO hanno una centrale con display che:

  • facilita la programmazione
  • aiuta nella risoluzione dei guasti, segnalando eventuali anomali presenti sull’impianto

Se installi le automazioni per mestiere, una funzione molto comoda di queste centrali è la possibilità di escludere le fotocellule, la costa, gli stop e tutte le sicurezze da programmazione senza bisogno di cambiare il cablaggio.

Questo significa che potrai andare dal tuo cliente e, modificando un parametro, far ripartire l’impianto; una volta sostituito il pezzo guasto (es. una fotocellula), potrai ripristinare da programmazione la funzionalità sicurezza.

In fase di programmazione, inoltre, puoi anche stabilire se l’operatore deve essere installato a sinistra o a destra; questo, senza dover variare i collegamenti del motore e del finecorsa.

Isolamento e protezione

In entrambe le versioni del MEKO, la struttura è decisamente sigillata. La centrale di comando è chiusa nel suo alloggiamento, mentre il passaggio cavi è protetto da un gommino che blocca l’ingresso ad animali o insetti.

Ciò significa che, anche dopo molti anni, il MEKO risulta al suo interno pulito e asciutto.

Cosa contiene il kit di automazione MEKO

Entrambi i kit (230V e 24V) sono adatti a movimentare cancelli con ante pesanti 500-600 kg e lunghe fino a 6 metri.

Dentro il kit troverai:

  • n.1 Operatore MEKO con centrale di comando e ricevente incorporata
  • n.1 Piastra di fissaggio
  • n.1 Telecomando 4 pulsanti
  • n.1 Lampeggiante a LED
  • n.1 Coppia di fotocellule da esterno
  • Istruzioni per montaggio e programmazione

Vuoi saperne di più?

Per ricevere ulteriori informazioni o venire a vedere il MEKO in azione, vieni a trovarci nel nostro negozio in via Quarto Sant’Antonio 48 a Marino (Roma), località Frattocchie. Siamo aperti dal lunedì al venerdì, dalle 7:30 alle 17.